Rand Paul: “Fiero di Trump per il ritiro dalla Siria”

Il senatore repubblicano Rand Paul ha dichiarato ai microfoni della CNN che è “molto orgoglioso” del presidente Donald Trump per via della sua decisione di ritirare le truppe americane dalla Siria.  “Sono molto orgoglioso del Presidente, questo è esattamente quello che ha promesso, e penso che la gente sia d’accordo con lui, in realtà” ha osservato Rand Paul. 

“Penso che le persone credano che siamo stati in guerra troppo a lungo e in troppi luoghi e che abbiamo bisogno di rivolgere l’attenzione ai problemi che abbiamo in casa, qui”, ha detto, aggiungendo che bisogna prestare attenzione alle infrastrutture. “Abbiamo molti problemi nel nostro Paese e penso che la gente sia stanca di spendere. Abbiamo speso diversi miliardi di dollari in queste guerre ovunque nel mondo e  il Presidente aveva promesso che sarebbe stato diverso” ha aggiunto Rand Paul

Il padre di Rand Paul, Ron Paul, ha definito l’annuncio di Trump “fantastico”. Rispetto all’isteria di liberali e neoconservatori, due voci libere e da sempre fuori dal coro nel panorama americano. 

(di Roberto Vivaldelli)