Featured Video Play Icon

Bagnai: “Italiani depressi dalle bugie della stampa, la sinistra non sa chi sia Marx” [VIDEO]

“Gli italiani hanno di sé stessi un’immagine distorta, come di un popolo che non merita nulla, tanto meno di essere amato e difeso, e questo messaggio distorto è stato, quando non originato, senz’altro veicolato e spesso – direi sempre – amplificato dalla stampa”

Il neosenatore della Lega dice, nel corso di un’invervista a byoblu, tutto il necessario su un processo culturale, economico e anti-nazionale che ha travolto il Paese negli ultimi 30 anni. Lo dice da uomo di sinistra, quella sinistra che “non ha mai letto Marx, ma nemmeno Gramsci” e che ha consegnato ai poteri finanziari il popolo.

Un grande discorso che rimette in piedi un valore fondamentale: quello della dignità di una comunità da troppo dimenticata o addirittura vilipesa, bollata come fascismo ad ogni sospiro di ribellione.

(di Stelio Fergola)